Tarassaco

Tarassaco

Il Tarassaco è una pianta perenne, con ceppo spesso, radice lunga, a fittone, della dimensione di un dito, bruno-rossastra. Le foglie, disposte a rosetta alla base della pianta, presentano un’evidente nervatura che le divide in lobi più o meno acuti e dentati, di un bel verde. I fiori gialli, presenti da maggio a novembre, sono raggruppati in capolini terminali all’estremità dei peduncoli. L’insieme dei frutti forma una leggera sfera che sembra fatta di piuma, i cui ciuffetti si disperdono al primo soffio di vento.

Nome latino

Taraxacum officinale Weber

Origine

Europa occidentale

Parte utilizzata

La radice

Principi attivi

Inulina: si tratta di un polisaccaride con un effetto prebiotico. Contribuisce a mantenere sana la flora intestinale.
Composti fenolici: hanno un effetto antiossidante.
Sostanze amare: stimolano la funzione epatica e quella digestiva.

Uso

Il tarassaco è considerato un’erba infestante da molti giardinieri e proprietari di tappeti erbosi. Tuttavia, la pianta ha diversi utilizzi sia in cucina che in medicina.
Può essere utilizzato come alimento per animali.
I fiori possono semplicemente essere cotti, trasformati in sciroppo, e consumati esattamente come il miele.
Le foglie giovani sono meno amare delle foglie adulte e possono essere consumate in insalata. Le foglie possono essere sbiancate ricoprendo la pianta di sabbia oppure coprendola con un vaso di fiori rovesciato. In questo modo saranno meno amare.
Uno dei nomi popolari è "Piscialletto" e fa riferimento all'effetto della pianta.
Tradizionalmente, il tarassaco viene utilizzato nella cura di diabete, reumatismi, infezioni delle vie urinarie, febbre, insonnia, congiuntivite, mal di gola, ascessi e itterizia.
Attualmente, la radice della pianta è utilizzata soprattutto per uso terapeutico. Contribuisce al funzionamento dei reni e stimola la detossificazione. 1-3 Allevia i sintomi associati a lievi disturbi gastro-intestinali come meteorismo, flatulenza, digestione lenta e temporanea inappetenza. 4-9 Grazie agli antiossidanti fornisce una protezione contro i radicali liberi. 10,11

Referenze bibliografiche

Prodotti simili
20 giorni (250 ml)
Sapore: mela
ORTIS - Detoxine Senza iodio
Detoxine Senza iodio Depurativo
Senza iodio
Regolarizzante (20 giorni)
ORTIS - Detoxine Senza iodio
Detoxine Senza iodio Depurativo
Senza iodio
Regolarizzante (20 giorni)

Cocktail BIO di 9 piante per una depurazione profonda dell’organismo Carciofo e Betulla favoriscono l’a ...
20 giorni (250 ml)
Sapore: mirtillo
ORTIS - ORTIS Detoxine Vitalità (sapore: mirtillo)
Detoxine Vitalità Depurativo
Vitalità
Regolarizzante (20 giorni)
ORTIS - ORTIS Detoxine Vitalità (sapore: mirtillo)
Detoxine Vitalità Depurativo
Vitalità
Regolarizzante (20 giorni)

Cocktail BIO di 9 piante + fucus per una depurazione profonda dell’organismo Iodio contribuisce al normal ...
60 compresse
ORTIS - MetodDren Depur FEGATO
MetodDren Depur FEGATO Digestione
Fegato
Regolarizzante
ORTIS - MetodDren Depur FEGATO
MetodDren Depur FEGATO Digestione
Fegato
Regolarizzante

Carciofo e dente di leone coadiuvano la disintossicazione, mantengono il fegato sano e facilitano la digesti ...

Le indicazioni sulla salute relative alle piante contenute nei nostri prodotti che compaiono nel nostro sito sono conformi all’elenco delle indicazioni sulla salute in attesa di valutazione definitiva da parte delle autorità della Comunità europea (cfr. Sito della Commissione europea: http://ec.europa.eu/nuhclaims/). Possono tuttavia essere soggette a modifica dopo essere state esaminate dalle autorità nazionali competenti.

Le indicazioni sulla salute relative alle altre sostante nutrienti o sostanze contenute nei nostri prodotti che compaiono nel nostro sito sono conformi al regolamento n.° 432/2012 della Commissione europea del 16 maggio 2012 relativo alla compilazione di un elenco di indicazioni sulla salute consentite sui prodotti alimentari, diverse da quelle facenti riferimento alla riduzione dei rischi di malattia e allo sviluppo e alla salute dei bambini (cfr. sito della Commissione europea : http://ec.europa.eu/nuhclaims/).